Capo Verde è un arcipelago Africano di 10 isole di origine vulcanica, un vero gioiello incastonato nell'Oceano. La lingua parlata dai locali è il creolo capoverdiano, anche se quella ufficiale resta il portoghese. La moneta locale è l’Escudo Capoverdiano (1 euro=110 escudos), ma nelle isole accettano l’euro senza problemi.

Il clima tropicale le rende isole perfette tutto l’anno, a temperatura media annuale è di 27° (min 25°-max 30°), con ben 360 giorni di sole. Il clima a Capo Verde è ottimo praticamente tutto l'anno, anche se, tra Gennaio e Marzo soffiano soffiano venti più forti del solito, che possono rendere il mare mosso e quindi pregiudicare le attività balneari.

 

Sal è, insieme a Boa Vista, una delle sole due isole turistiche di tutto l’arcipelago. Il suo nome, come si può intuire, significa Isola del Sale e le è stato dato in seguito alla scoperta dei depositi di sale che vi si trovano. Negli anni questa piccola isola è diventata il maggior centro turistico di Capo Verde, basti pensare infatti che il suo aeroporto è il principale dell'arcipelago nel quale diverse compagnie effettuano lo scalo prima di raggiungere le altre isole.
La sua notorietà è dovuta principalmente al vento costante che ne ha fatto una delle mete migliori al mondo per gli amanti del surf, del kitesurf e del windsurf.

Un mare da sogno e mille attività per esplorare questa bellissima isola, tra cui:

1. Espargos, capitale e maggior centro abitato dell'isola dove troverete negozietti di souvenir, locali serali e ristoranti tipici nei quali assaggiare la cucina locale capoverdiana.

2. Buracona, una piscina naturale formatasi tra le rocce sulla costa nord-ovest dell'Isola nella quale fare un bagno tranquillo, tra acqua cristallina e profumo di salsedine. Qui, con le giuste condizioni di luce, avrete la possibilità di vedere il famoso Occhio Blu.

 

3. Saline di Pedra do Lume, piscine naturali nel nord-est dell'isola nel bacino di un antico vulcano. Qui, grazie all'alta concentrazione di sale 26 volte maggiore rispetto a quella dell’Oceano, potrete fare il bagno e galleggiare senza sforzo, ammirando acque che assumono colori surreali dal bianco al nero, passando per il rosa ed il viola.

4. Santa Maria, la cittadina nel sud dell’isola dove si trova il punto mare migliore, una lunga spiaggia di sabbia bianca dove il mare è cristallino, ricca di locali, ristoranti e divertimento per i turisti.

5. Ponta Preta, a poca distanza da Santa Maria, considerata la spiaggia più bella di tutta l’isola di Sal, immensa e deserta, dove si può godere dei tramonti migliori.

Potrete decidere di fare un Tour dell’isola, di mezza giornata o in versione “full day”, partendo dal sud dell’Isola, la Baia di Murdeira è la prima tappa che fanno tutte le visite guidate. La vista del Monte Leone sarà solo l’inizio di una serie infinita di bellezze da scorgere durante il tour. Dopo ancora EspargosPalmeiraBurracona, il Deserto di Terra Boa, la Salina Pedra do Lume e Shark Bay che, se siete (s)fortunati, vi darà la possibilità di ammirare gli squali-limone a pochissimi metri da voi.

In alternativa godetevi l’isola nel modo più avventuroso, con l’escursione in quad, che passa attraverso le dune del deserto fino ad arrivare alla meravigliosa Kite Beach, la spiaggia in cui, complice il vento,  si allenano tutti i gli appassionati di kite surf.

Capo Verde è una destinazione meravigliosa, valida alternativa alle destinazioni più famose durante l’inverno, essendoci molte più ore di luce rispetto all’Egitto e almeno 5° in più rispetto alle Canarie, sia come temperatura esterna che come temperatura dell’Oceano.

 

Il popolo Caboverdiano, con la sua allegria, saprà farvi sentire a casa anche lontano da casa!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

LASCIA UN COMMENTO